Filetti di pesce con speck e noci

Difficoltà: bassa

Cottura: 15 min

Preparazione: 10 min

Dosi per: 2 persone

 

Un secondo di pesce saporito e facile da preparare, pronto in padella in pochissimi minutisfiziosi filetti di pesce con speck e noci, semplici e veloci!

Potete utilizzare il pesce che preferite, scegliendo tra quelli che trovate freschi al banco.

Se non avete il rum per sfumare, potete usare del brandy o del semplice vino bianco.

Questa facilissima ricetta è davvero gustosa e vi farà fare bella figura a tavola!

 

INGREDIENTI

  • 400 g filetti di pesce (branzino, trota, persico, orata, merluzzo…) • 60 g speck • 8-10 noci • 1 bicchierino rum • 1 rametto timo (o rosmarino) • q.b. semola di grano duro rimacinata (o farina) • olio extravergine d’oliva • burrosalepepe

 

PROCEDIMENTO

Pulite bene i filetti togliendo tutte le lische, e tagliateli a piccoli tranci. Se preferite, potete togliere la pelle.

Tagliate lo speck a striscioline sottili, sgusciate le noci e tritatele grossolanamente.

Passate i filetti di pesce nella semola, poi metteteli a rosolare per pochissimi minuti in una padella calda, con un filo di olio e un pezzetto di burro. Girateli molto delicatamente per non farli rompere.

Salate, pepate, e trasferite momentaneamente il pesce su un vassoio.

Sfumate il fondo di cottura con il rum, fate evaporare, poi aggiungete lo speck e le noci. Rosolate per un paio di minuti, e rimettete in padella i filetti di pesce. Se il fondo dovesse asciugarsi troppo, potete aggiungere un goccio di acqua.

Insaporite con qualche fogliolina di timo, o con del rosmarino tritato, e terminate la cottura per 5-6 minuti, a seconda dello spessore dei filetti.

 

I filetti di pesce con speck e noci sono pronti. Portateli subito a tavola, cospargendo con il loro fondo di cottura. Buon appetito!

 

 Tratto da blog.giallozafferano.it

magazine