Barchette con i gusci di noce: facile e divertente

Basta un pizzico di fantasia e di creatività per trasformare dei semplici gusci di noce in tanti oggetti simpatici, belli da vedere e divertenti da decorare.

Un’attività che può coinvolgere anche i più piccoli ma che, vedrete, darà soddisfazione anche a mamma e papà.

Partiamo dalle cose facili facili e che possono diventare un divertente passatempo estivo particolarmente gradito nelle giornate più afose. Bastano infatti pochi accorgimenti per trasformare dei gusci di noce in simpatiche barchette galleggianti.

Il materiale occorrente è davvero basico:

  • gusci di noce
  • pongo o mollica di pane o pasta di sale
  • carta, cartoncino, scampoli di stoffa…
  • stuzzicadenti

Procedimento:

Svuotate i gusci di noci al loro interno. Preparate tante palline di pongo o di mollica da schiacciare all’interno dei gusci in modo da riempirli. Utilizzate tutto il vostro estro e fantasia per ritagliare, colorare e decorare i pezzetti di carta, cartoncino o stoffa che infilzati nello stecchino andranno a formare le vele.

Ora non resta che infilare le vele così create nella vostra base di pongo o mollica e la barchetta è pronta per essere messa in acqua!

3,2,1… via alle sfide!

 

Immagine tratta da fotogallery.donnaclick.it

magazine