Scacciapensieri: il suono delle noci

Com’è rilassante stare all’aria aperta ad ascoltare le campane a vento

Se volete costruirne una da mettere sul vostro terrazzo o in giardino, vi basterà seguire pochi semplici passaggi.

Le campane a vento (o scacciapensieri) sono usate nella pratica del Feng Shui per dissolvere l’energia negativa. Possono essere realizzate con moltissimi materiali e oggetti, a seconda di dove verranno collocate e del suono che si vorrà produrre.

 

Ecco gli elementi che vi serviranno per realizzarne uno molto semplice:

  • un bastoncino o una canna di bambù
  • noci
  • spago
  • colla a caldo (o colla a presa rapida)
  • perline, campanellini, conchiglie, ecc.

 

PROCEDIMENTO

Iniziamo aprendo a metà le noci e svuotando bene i gusci.

Prepariamo tanti pezzetti di spago lunghi circa 30 cm (o della lunghezza che preferite)

Dopodichè iniziamo ad infilare le perline, alternandole alle noci e alle campanelline.

Per mantenere in posizione le perline è sufficiente fare dei nodi nello spago, mentre per fissare le noci, occorre attaccare le due metà con la colla, lasciando lo spago fra i due gusci.

Infine, legate un’estremità dello spago al bastoncino, proseguendo allo stesso modo per tutti gli altri fili che avrete così preparato.

 

E… voilà! Ora non vi resta che appendere il vostro scacciapensieri in un angolo tranquillo del vostro giardino e aspettare che il vento inizi a far suonare il vostro capolavoro!

magazine