Torta di Noci di Pellegrino Artusi

Pellegrino Artusi è l’autore del libro “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”, pubblicato alla fine del 1800 e divenuto famosissimo all’inizio del secolo scorso, tanto da diventare uno dei libri più letti dagli italiani, insieme a “I promessi sposi” e “Pinocchio”.

Tale volume, detto l’”Artusi”, racchiude in sè moltissime tradizioni regionali, e dà vita ad una vera e propria tradizione gastronomica nazionale: esso raccoglie 790 ricette, ognuna delle quali è accompagnata da riflessioni e aneddoti dell’autore.

 

Di seguito riportiamo la sua ricetta n. 637: la Torta di noci.

 

INGREDIENTI

  • Noci sgusciate, grammi 140
  • Zucchero in polvere, grammi 140
  • Cioccolata in polvere o grattata, grammi 140
  • Cedro candito, grammi 20
  • Uova, n. 4
  • Odore di zucchero vanigliato

 

Pestate fini in un mortaio le noci insieme allo zucchero, poi versatele in un vaso per aggiungervi la cioccolata, l’odore della vaniglia, le uova, ponendo prima i rossi e poi le chiare montate, e per ultimo il candito tritato minutissimo.

Prendete una teglia ove il dolce non riesca più alto di due dita, imburratela e cospargetela di pangrattato per cuocerla al forno o al forno da campagna a moderato calore.

Dai miei commensali questo è stato giudicato un dolce squisito.

 

 

Tratto da pellegrinoartusi.it

magazine