Pizza con noci, pere e fonduta di gorgonzola


Difficoltà: bassa

Preparazione: 50 min

Lievitazione: 24 ore

Dosi per: 4 persone

 

Questa pizza ricorda molto gli anni ‘80, per l’abbinamento particolare dei suoi ingredienti, tra il dolce delle pere e il salato degli altri componenti. Preparando questa pizza, uniremo la bontà di una base preparata secondo la ricetta tradizionale napoletana e la ricercatezza del suo condimento.

 

INGREDIENTI

  • 1 kg di farina 00 • 3 g di lievito di birra secco • 650 g di acqua naturale • 20 g di olio extravergine di oliva • 200 g gorgonzola • 1 pera matura • sale fino q.b. • radicchio rosso q.b. • rosmarino q.b. • noci q.b.

 

PREPARAZIONE

Mescoliamo la farina con il lievito e l’acqua. Amalgamiamo gli ingredienti. Uniamo il sale e 15 grammi di olio e, non appena si forma una massa, impastiamo bene con le mani. Lasciamo lievitare per 24 ore in frigorifero.

Su una teglia per pizza rivestita con un disco di carta forno versiamo un filo d’olio e disponiamo a raggiera la pera tagliata a fettine non troppo spesse e qualche foglia di radicchio intera. Uniamo un po’ di rosmarino spezzettato e lasciamo raffreddare completamente in frigorifero.

 

COTTURA

Stendiamo l’impasto su una spianatoia infarinata e con il disco ottenuto rivestiamo la teglia con le pere e il radicchio. Inforniamo a 180 gradi per 25 minuti circa.

Capovolgiamo la pizza sfornata su un tagliere, così da avere le pere e il radicchio in superficie, e tagliamola in quattro spicchi.

Prepariamo a parte una fondutina di gorgonzola, fondendolo bene in un pentolino, a fiamma bassa. Facciamo colare il formaggio sulla pizza. Terminiamo con le noci e un po’ di radicchio tagliato a listarelle.

 

Tratto da Mastercucina

magazine